Kosovo

Mitrovica, Città senza legge


Mitrovica, due città in una. È diviso in due, la parte settentrionale della popolazione di Serbia, la parte meridionale della popolazione albanese e medio fiume che divide con due ponti. Il nuovo ponte è protetto dal KFORCE e le vecchie forze, un semplice ponte solo per i pedoni. I serbi di Mitrovica Nord non accettano le leggi del Kosovo, Ciò che li rende il più caldo e controverso nel paese.


La città ha molte storie orribili, come mi ha detto uno dei tanti interessati queste assurde guerre, dove ci sono vincitori o perdenti no, solo le vittime. Mi ha detto che a sorpresa un giorno, nella parte settentrionale di Mitrovica serbi catturato a 25 Albanese, Essi li con cappuccio, metterle una corda intorno al collo e mortale con il suo kalashnikov stesso ci, davanti a casa tua, fra loro era suo fratello, il posto dove si è verificato è ora un memoriale per ricordare cosa è successo lì. Ci sono molti posti come questo in città, ognuno con la sua storia, Questo singolo è uno.

 


Prima pochi serbi ha vissuto a Mitrovica Nord, ma con la guerra del Kosovo, molti si rifugiarono nella città, nella parte settentrionale, soprattutto i militari fuggiti altre parti del paese. È comune sentire sparare in aria a Mitrovica Nord per spaventare gli albanesi da sud. Nel nord molte vetture che circolano senza registrazione, non da quella parte della città.

 


Bandiere serbe sono comuni e le chiese ortodosse non sono protetti dai militari, come in altre parti del paese, È possibile visitare senza alcun controllo.

 


Il vecchio conflitto Albano / Serbo è ancora molto latente a Mitrovica. La parte meridionale della città è piena di bandiere albanesi e tributi agli eroi di passato e presenti.


Potete vedere tutte le immagini a schermo intero nella sezione di Fotografie.